Concluso il maxi intervento notturno a Massa

Informazioni
Data aggiornamento pagina: 29-02-2024 alle ore : 16:14:05
Contatore visite: 358 hits
Si è concluso alle prime luci del mattino, l'intervento notturno nel Comune di Massa programmato da GAIA nella notte tra il 28 e il 29 febbraio. Operando principalmente nel cantiere in piazza Garibaldi, il Gestore ha installato nuove saracinesche in corrispondenza delle condotte della rete di distribuzione cittadina, ha sostituito tratti di condotte ammalorate e ricostruito un nodo idraulico strategico, nel quale convergono le principali condotte idriche. Ampio spazio è stata data all'informazione per dare modo ai cittadini coinvolti dai possibili disagi - circa 18mila utenti - di arrivare preparati all'evento: nei giorni precedenti sono stati inviati oltre 22 mila sms (per due volte, il venerdi e il martedi antecedenti alla data), inoltrate le chiamate vocali (circa 10mila), inviate le email (quasi 16mila), oltre alle consuete attività di volantinaggio e ai servizi dedicati dalla stampa e dalle tv locali. Anche l'Amministrazione Comunale ha comunicato l'evento tramite le chiamate vocali tramite Alert System della Protezione Civile. Facebook e Instagram hanno supportato la comunicazione con video e informazioni utili, un tam tam necessario per raggiungere tutti.

Ha dichiarato il presidente Vincenzo Colle:
"L'intervento sulla rete idrica di Massa si è concluso con successo, abbiamo seguito le lavorazioni da vicino e devo dire che è stato fatto un buon lavoro di squadra, sia nell'esecuzione materiale delle opere che nella fase di pianificazione precedente, coordinandoci con l'amministrazione comunale che ha sostenuto questo delicato lavoro. Si tratto, lo ricordiamo, di un intervento che fa parte di WaDIS, il progetto per il quale il Gestore ha ottenuto 25 milioni di euro di fondi PNRR, su 40 milioni complessivi previsti,
 con l’obiettivo di contrastare la dispersione idrica e migliorare la resilienza delle infrastrutture su tutto il territorio gestito. L'operazione realizzata, insieme a tutte le altre in programma con Wadis, contribuirà a diminuire le perdite sull'acquedotto e migliorare il servizio. Adesso andiamo avanti con le nuove opere."  
 
Ha dichiarato la vice presidente Michela Consigli:  "Ringraziamo - oltre che i nostri tecnici, che non si sono risparmiati per cercare di chiudere le operazioni nel più breve tempo possibile - anche tutti i cittadini, le famiglie, le realtà commerciali sul territorio, che hanno dovuto modificare o sospendere le proprie attività durante queste ore, per consentirci di svolgere un intervento davvero strategico per l'acquedotto. Adesso chiediamo ancora un po' di pazienza per i fenomeni di torbidità che potranno protrarsi anche nelle ore immediatamente successive all'intervento, ma che scompariranno man mano che si lascerà scorrere l'acqua. Grazie a tutti i cittadini di Massa per la loro collaborazione."
 
GAIA ricorda sempre possibile contattare il numero verde di Consulenza 800 223377 per aggiornare la propria anagrafica e i propri contatti, così da ricevere aggiornamenti, avvisi e informazioni utili da parte del Gestore.
 
IMG 20240228 WA0012