Interventi sul territorio

In questa sezione sono riportati i comunicati stampa relativi ai lavori pianificati, in partenza o in corso del Gestore idrico GAIA S.p.A. su tutto il territorio gestito.

Caprigliola (Aulla): nuove tubazioni per acquedotto e fognatura

Informazioni
Contenuto pubblicato il 22-09-2021 alle ore 14:33:09 - Contatore visite :253 hits
Un investimento pari a circa 150 mila euro quello che il gestore idrico GAIA S.p.A. ha previsto per la sostituzione della vecchia fognatura nel borgo storico di Caprigliola nel comune di Aulla, che serve ad oggi circa 47 utenze. L’intervento, già contemplato nel piano di investimenti 2020-2023 di GAIA S.p.A., consiste nella posa di una nuova condotta di fognatura nera lungo la viabilità pubblica, in sostituzione dell’esistente di tipo misto ormai vetusta e di tipo misto.

"L’infrastruttura fognaria è un labirinto sotterraneo complesso che per essere efficiente deve prevedere dove possibile la distinzione di convogliamento tra acque nere e acque bianche meteoriche. La fognatura che andiamo a sostituire a Caprigliola, oltre a essere ormai datata, presenta collegamenti delle acque meteoriche direttamente alla linea nera recapitante al depuratore, affaticando il funzionamento dello stesso. Con la posa delle nuove fogne nere, superiamo questa criticità migliorando la depurazione delle acque e, come spesso accade, in ottemperanza ai principi di economicità ed efficienza dei lavori, contemporaneamente provvediamo alla sostituzione delle tubazioni dell’acquedotto vetuste per un tratto di circa 135 metri, sfruttando il cantiere aperto" ha dichiarato il presidente di GAIA, Vincenzo Colle.

In  lavori interesseranno circa 100 metri di via Borgo Dritto (da piazza della Porta a via Pozzo), piazza della Porta e 25 metri di via Sotto I Po'.

In concomitanza con la realizzazione della fognatura nera, si prevede anche la collocazione di una condotta di fognatura bianca che sarà realizzata da GAIA S.p.A. su richiesta del Comune di Aulla. Una volta ultimata, la fognatura bianca sarà consegnata al Comune che si occuperà della gestione e della manutenzione ordinaria e straordinaria.

L'intervento sulle tubazioni dell’acquedotto interesserà un tratto di circa 135 metri, compreso tra l’ingresso della cinta muraria per poi proseguire per piazza della Porta e via Borgo Dritto fino all’incrocio con via Pozzo.

I lavori avranno inizio dopo l'espletamento delle regolari procedure di gara, dall’avvio saranno necessari circa due mesi per il completamento dell’intervento.