MASSA: COMMISSIONE AMBIENTE IN VISITA AI DEPURATORI

Informazioni
Data aggiornamento pagina: 20-02-2024 alle ore : 16:07:39
Contatore visite: 382 hits

Sopralluogo questa mattina della Commissione ambiente del Comune di Massa sull'impianto Lavello 2. Ad una settimana dalla visita svolta a Lavello 1, la Commissione è tornata negli impianti gestiti da GAIA S.p.A., insieme a Michela Consigli, vice presidente di GAIA e Luciano Passannante, responsabile del settore Depurazione, per verificare lo stato di avanzamento dei lavori previsti anche su questo impianto. La presidente della Commissione, Alessia Casotti, si è detta soddisfatta per gli interventi realizzati su entrambi i depuratori, soprattutto quelli relativi alla copertura dei cattivi odori.

Lavello 1 opera dal 2019 in una configurazione potenziata e più efficiente grazie agli investimenti già effettuati, pari a circa 3 milioni di euro. Da qui fino al 2025 per continuare a migliorare tutti i processi dell'impianto, GAIA ha previsto ulteriori investimenti pari a 6 milioni di euro.
I futuri investimenti andranno a migliorare ulteriormente il trattamento dei fanghi e i trattamenti delle acque piovane, in grado di gestire fenomeni temporaleschi di rilevante entità, senza impattare sulle altre fasi depurative all'interno dell'impianto. Attualmente sono in corso sul depuratore i lavori di revamping dell'impianto elettrico, propedeutici all'inizio dei lavori per il trattamento acque di by-pass.  I lavori sui digestori anaerobici termineranno entro il 2025.

Anche Lavello 2, l’impianto di depurazione che sorge a poche decine di metri dal Lavello 1, nel corso degli anni è stato oggetto di diversi interventi che hanno interessato, in particolare, il trattamento delle acque di pioggia. Gli interventi hanno avuto l'obiettivo di mettere l'impianto nelle condizioni di fronteggiare anche eventi eccezionali di pioggia molto intensa, grazie all'attivazione di un circuito idraulico parzialmente rivisto e al potenziamento dei processi di disinfezione. Per il futuro su Lavello 2 GAIA ha programmato ulteriori 2 milioni di euro di investimenti con l'obiettivo di efficientare la linea fanghi, potenziare i pre-trattamenti e il sistema di disinfezione.

IMG 20240220 110832